Italiani: fra i nemici, prima dei criminali, politici e banche

Ok, evasori fiscali (47%) e mafie (46%) al top. Ma trovare politici (32%) e banche (31%) sostanzialmente a pari merito prima dei criminali (27%) fra i “soggetti che maggiormente considera nemici” fa pensare. Seguono “poteri forti” (bisognerebbe però capire meglio cosa si intenda per poteri forti, al 19%), lobbisti (18%), fannulloni (in che senso? Comunque al 13%), immigrati (12%), persone incivili (10%) e… Unione Europea (5%). Sempre da un sondaggio Swg, che archivia le rivalità nord – sud con “meridionali” e “settentrionali” scarnificati entrambi all’uno per cento. Che fare? E’ tempo di “azioni collettive per cambiare le cose” per il 62% degli Italiani intervistati. Sperèm.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...