Collocamento

Sottotitolo: “Lavoro va cercando…” Questa è bella. Qualche anno fa vado al Centro per l’impiego, eufemizzazione del vecchio Ufficio di Collocamento secondo l’italico vizio di cambiare il nome per far finta di aver risolto il problema. Mi dicono: “ma lei da quanto tempo è disoccupato?” E io: “ormai da qualche anno”. Non passano 300 millisecondi: “mi spiace, è passato troppo tempo dall’ultimo lavoro”. Io a cercare di far capire alla donna che prima qualcosa mi era rimasto per tirare avanti positivamente e propositivamente, e da persona educata sin da bambino a trovare soluzioni ai problemi e non a pietire elemosine, avevo fatto tutto il possibile per trovare lavoro, anche investendo denaro mio in diverse “riqualificazioni” e tutte quelle belle cose lì. Ma ormai le risorse scarseggiavano e in quel momento, senza aver mai abusato di risorse pubbliche ma delle mie personali, avevo bisogno di un qualche aiuto da quell’ufficio dello Stato che avrebbe dovuto essere lì proprio per quello: notare, non soldi tipo cassa integrazione o sussidio chiedevo, ma lavoro, lavoro subito, qualsiasi tipo di lavoro. Niente da fare. Ero “troppo qui e troppo lì” ecc. Mossa a pietà, la donna cercava in ogni modo di farmi capire che non ero stato furbo a sufficienza, perché da troppo tempo lavoro andavo cercando e non elemosine…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...